BUCA DELLA SPINOSA DI PEROLLA   Comune di Massa M.ma

Si tratta di una modesta cavitÓ che venne accatastata da C. Cavanna e segnalata alla Soprintendenza perchŔ nella parte terminale del basso cunicolo che la caratterizza, comparivano frammenti di ceramiche preistoriche e frammenti di cranio umano.

Quando, dopo alcuni anni, finalmente si and˛ ad effettuare un sopralluogo, si trov˛ gran parte del deposito scavato da clandestini.

Successivamente il sito Ŕ stato scavato dalla Soprintendenza con notevoli risultati. Il materiale ha fatto bella mostra al Museo Archeologico di Massa Marittima.

Segnalazione alla SBAT del 15.06.1997

 TORNA ARCHEOLOGIA IN MAREMMA